Nella consulenza psicologia e nella psicoterapia individuale, dopo un processo attivo di ascolto e raccolta delle informazioni e delle indicazioni inerenti il problema o la situazione riportati, si lavora “strategicamente assieme” sulle risorse e sulle difficoltà che, al momento, non permettono alla situazione di “sbloccarsi” ed alle persone di trovare una via di uscita, una soluzione, appunto, rispetto alla propria condizione o vissuto di disagio.

Nella consulenza e nella psicoterapia alla coppia ed alla famiglia, si da ampio spazio a proposte e tecniche che diano la possibilità ai partners di sperimentare veicoli/modalità di comunicazione alternative e nuove, riservando spazi di dialogo personali ed individuali. Questo vuol dire che anche il colloquio è strutturato in momenti di compresenza e in momenti di ascolto individuale.

Inoltre uso affidare “esercitazioni”, “piccoli compiti” da fare a casa, tra una seduta e l’altra, di modo che le persone possano sperimentare nella loro quotidianità cambiamenti ed alternative nel loro modo di relazionarsi. Obiettivi, strategie, interventi e tematiche da approfondire vengono sempre concordate assieme e riconfermate, di volta in volta.

Gli incontri hanno una durata di circa 50 minuti ed hanno una cadenza che va da 1 volta alla settimana a 1 volta al mese circa, a seconda della fase e del tipo di percorso. Frequenza, modalità ed obiettivi sono concordati ed esplicitati sempre assieme, all’inizio e nel corso degli incontri.